Skincare essentials per l’inverno

Non bisogna mai abbassare la guardia durante l’inverno, soprattutto per quanto riguarda il benessere della pelle!

È importante infatti difendere e proteggere la cute dal freddo, che finisce per creare screpolature e spacchi, conseguenze che naturalmente si sommano a tutti gli altri problemi dovuti alla stagione invernale.

Anche la pelle, quindi, merita di essere curata al meglio, come cureremmo la nostra salute, perché di fatto è il primo specchio del nostro benessere fisico e psicologico.

Il segreto per difenderla è seguire una routine di skincare e non saltare alcun passaggio.

Per essere efficace, la routine richiede l’utilizzo di prodotti di qualità e adatti al proprio tipo di pelle: brand come per esempio Nivea, hanno diverse linee anche specifiche per l’uomo, così da soddisfare ogni esigenza.

Come possiamo fare per prenderci cura al meglio della nostra pelle? Quali sono gli step da seguire?

Intanto una corretta routine di protezione della cute parte dall’idratazione: una pelle idratata, infatti, è una pelle che risponde all’inverno con la propria elasticità, evitando di screpolarsi o di seccarsi.

Successivamente viene la detersione: è importante perché pulisce il viso e perché elimina tutte le sue impurità. Un viso non pulito, è un viso facilmente irritabile e attaccabile dagli agenti atmosferici invernali.

Anche l’esfoliazione è una fase immancabile in questa nostra routine a difesa della pelle: elimina la cute morta, fa spazio alla cute nuova e assicura uno stato di salute eccelso alle cellule dell’epidermide.

Infine il contorno occhi: la zona più a rischio del viso, da curare con prodotti appositi.

La cura della pelle in inverno ci impone diverse abitudini sane e naturali. Ad esempio, dobbiamo adottare un regime alimentare corretto e che faccia bene alla pelle: cibi come le noci e il pesce sono fantastici perché contengono Omega 6 e Omega 3.

Anche lo yogurt fa bene, perché aiuta a combattere i brufoli. La carne rossa, invece, assicura tonicità e resistenza alla pelle per via dell’elastina e del collagene, mentre frutta e verdura sono risorse inesauribili di vitamine.

Quanto conta, poi, l’acqua? Bisogna berne come minimo due litri ogni giorno: è la strategia migliore per regalare alla cute la giusta idratazione, intervenendo dall’interno.

Chi fa sport, poi, dovrebbe a maggior ragione tenere d’occhio questo fattore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...