Guess – Denim Day

Ciao ragazzi,
sono appena tornato da Roma dove ho trascorso una bellissima serata ospite di Guess a Palazzo Barberini per celebrare il Denim Day Italia, durante la quale ha fatto gli onori di casa Paul Marciano, co-fondatore, direttore creativo e presidente del brand. 
Non tutti sanno che il Denim Day è una giornata è stata lanciata diciotto anni fa dall’associazione Peace Over Violence come reazione di protesta a una sentenza della Corte di Cassazione italiana che decise di revocare una condanna per stupro poiché la vittima indossava un paio di jeans attillati che, secondo i magistrati, sarebbe stato impossibile sfilare senza il suo consenso.
In segno di protesta contro questa sentenza, il giorno seguente le parlamentari italiane si presentarono alla Camera in jeans. Questo capo di abbigliamento è diventato così un simbolo della lotta contro la violenza sessuale. 
La Guess Foundation Europe sosterrà questa causa attraverso una raccolta fondi: per ogni capo in denim venduto dal 20 al 27 maggio nei negozi del brand in Italia e sul sito Guess.eu, il marchio donerà 10 € a D.i.Re. a sostegno dei progetti di aiuto alle donne vittime di violenza domestica.
 A presentare la serata è stata la dj Kris Grove, mentre molti sono stati i volti nuovi avvistati tra i 300 selezionati ospiti, da Belén Rodríguez a Raoul Bova, da Vittoria Puccini a Valeria Marini.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...